I giorni della locusta. Chiesto lo stato di calamità per la Sardegna

Con oltre 13 mila ettari devastati, l’invasione di locuste che sta flagellando l’isola è la peggiore degli ultimi settant’anni. Sono previsti danni per milioni di euro, che si aggiungono alla crisi che ha già colpito il settore agricolo con la pandemia. Per Coldiretti è catastrofe biologica


AgricolturabioLeggi la versione integrale dell'articolo I giorni della locusta. Chiesto lo stato di calamità per la Sardegna su Agricolturabio

 

Con un’inquietante risonanza biblica è arrivata dopo che la crisi per il Covid aveva già messo a dura prova l’intero comparto: l’invasione di cavallette  in Sardegna secondo la Banca Mondiale è la peggiore degli ultimi settant’anni, a livello mondiale. Grano, ortaggi, foraggi, erba medica e altre colture distrutte, oltre 13mila ettari devastati. Milioni di euro di danni e ora la richiesta dello stato di calamità naturale. È una catastrofe biologica, come la definisce Coldiretti, che ha colpito soprattutto la zona del nuorese cara a Grazia Deledda che qui ambientò il suo Canne al vento. Epicentro è la valle del Tirso e i paesi di Ottana, Orotelli, Oniferi, Orani, Illorai, Bolotana, Silanus e Bultei.

 

Clima, #Coldiretti: ammontano a diversi milioni

Saperenetwork è...

Valentina Gentile
Valentina Gentile
Nata a Napoli, è cresciuta tra Campania, Sicilia e Roma, dove vive. Giornalista, si occupa di ambiente per La Stampa e di cinema e società per Libero Pensiero. Ha collaborato con Radio Popolare Roma, La Nuova Ecologia, Radio Vaticana, Al Jazeera English, Sentieri Selvaggi. Ha insegnato italiano agli stranieri, lingua, cultura e storia del cinema italiano alle università americane UIUC e HWS. È stata assistente di Storia del Cinema all’Università La Sapienza di Roma. Cinefila e cinofila, ama la musica rock, i suoi amici, le sfogliatelle e il caffè.

AgricolturabioLeggi la versione integrale dell'articolo I giorni della locusta. Chiesto lo stato di calamità per la Sardegna su Agricolturabio

Parliamone ;-)