In occasione della Giornata mondiale del disegno la onlus Sos bambini ha raccolto immagini dalle diverse sedi nel mondo

In occasione della Giornata mondiale del disegno l'associazione Sos bambini ha raccolto immagini dalle diverse sedi nel mondo

Giornata mondiale del disegno, alleato di bambini e adulti

In occasione della Giornata mondiale del disegno, SOS Villaggi dei Bambini ha raccolto i disegni di bambini e adolescenti che accoglie e sostiene, per dar voce ai loro stati d’animo e alle loro speranze. Un contributo importante, perché, come spiegano gli esperti della ONLUS, disegnare è molto di più di una mera attività ludica

È molto di più di una semplice attività ludica. E si sta rivelando un preziosissimo alleato di bambini e genitori, proprio in questo periodo di quarantena: disegnare diventa una risorsa in questa fase in cui tutti parlano di bambini e adolescenti, ma non viene quasi mai ascoltata la loro voce. Quest’anno, in occasione della Giornata mondiale del Disegno, che cade oggi, 27 aprile, Sos Villaggi dei Bambini ha raccolto i disegni realizzati dai giovani che accoglie e sostiene, per dar voce al loro stato d’animo e alle loro speranze.

 

 

Sono stati centinaia di disegni a portare la solidarietà e la vicinanza dei Villaggi SOS di tutto il mondo a quelli in Italia. Dal Perù alla Siria, dal Libano alla Grecia, dalla Scandinavia alla Bolivia, i bambini accolti nei vari centri hanno inviato ai coetanei italiani i loro arcobaleni, accompagnati da messaggi di speranza.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Secondo Marzia Emmer, pedagogista esperta in educazione dell’infanzia a disposizione insieme ad altri colleghi sulla piattaforma online gratuita creata da SOS Villaggi dei Bambini, il disegno è una delle attività ludico-ricreative che possiamo proporre ai nostri figli nel costruire con loro una routine quotidiana, per mantenere un ritmo, e non perdere il contatto con la realtà.

 

La pedagogista Marzia Emmer
La pedagogista Marzia Emmer

 

I sei Villaggi SOS di Trento, Vicenza, Saronno, Ostuni, Mantova e Roma e il Programma SOS a Torino accolgono circa 500 bambini e adolescenti.  Anche nei centri italiani, i bambini hanno dato il loro contributo. Nel Villaggio SOS di Saronno i giovani ospiti, insieme agli educatori che si prendono cura di loro, hanno realizzato un lavoro di gruppo per raccontare, con i disegni, che cos’è il Coronavirus, le buone prassi per combatterlo e soprattutto come non avere paura. Un bel progetto che è diventato un fumetto, consultabile su  Sos Italia.

 

 

Saperenetwork è...

Redazione Sapereambiente
Redazione
Sapereambiente è una rivista d'informazione culturale per la sostenibilità. Direttore responsabile: Marco Fratoddi. In redazione: Valentina Gentile (caporedattrice), Michele D'Amico, Sarah De Marchi, Roberta Sapio, Adriana Spera. È edita da Saperenetwork, società del gruppo Hub48 di Alba (Cn). Stay tuned 😉

Parliamone ;-)