Luciano Brusadelli e Carlo Capogrossi Colognesi sono i fondatori di Greenvest

Luciano Brusadelli e Carlo Capogrossi Colognesi sono i fondatori di Greenvest

Impianto nuovo e bolletta ridotta, la sfida per la transizione di Greenvest

La società romana è impegnata nel campo dell’ottimizzazione e del risparmio energetico in centri commerciali, grandi alberghi, complessi industriali ma anche abitazioni. Un’esperienza modello che punta sull’innovazione a vantaggio dei cittadini e del clima

Una giovane e dinamica società di Roma che opera nel settore dell’ottimizzazione e risparmio energetico, la Greenvest, diventa una delle aziende modello per nella grande sfida della transizione energetica. La Greenvest, fondata pochi anni fa da due visionari compagni di scuola, Luciano Brusadelli e Carlo Capogrossi Colognesi, divenuti poi soci, è stata scelta per partecipare a un programma di Rai Due su ambiente e sostenibilità dedicato ai migliori esempi di aziende italiane sotto il profilo economico e ambientale. Così ha raccontato Luciano davanti alle telecamere del magazine “Ci vuole un fiore – Italian Green”:

«La nostra società è una Esco, cioè una società che si occupa di risparmio energetico. Siamo nati dieci anni fa per incidere sui consumi energetici dei nostri clienti, che in generale sono centri commerciali, grandi alberghi, complessi industriali ma anche abitazioni. Interveniamo a livello di efficienza energetica, per esempio sulla parte termica su caldaie, centrali termiche, interi condomini, con l’obiettivo di migliorare i consumi dei nostri clienti e allo stesso tempo dare un beneficio alla comunità in generale, perché efficienza energetica vuol dire anche risparmio di emissioni di CO2».

 

E’ stato invece Carlo Capogrossi Colognesi a spiegare, nel corso dello stesso programma, le modalità che hanno fatto di Greenvest un modello riconosciuto:

«Il cliente riceve l’intervento di efficientamento energetico finanziato da Greenvest, che genera un risparmio condiviso con noi nel corso degli anni.  Questo permette al cliente di avere un impianto nuovo per esempio di illuminazione o climatizzazione senza spendere nulla e avere fin da subito una piccola quota di questo risparmio in tasca. Quindi impianto nuovo e bolletta ridotta».

I due fondatori hanno spiegato in dettaglio l’attività e la filosofia alla base del successo della loro impresa. Il tutto all’interno di un format televisivo piacevole perché declinato con un linguaggio semplice, accessibile a tutti, con messaggi positivi, per un’Italia più green e più attenta ad un futuro sostenibile, inviati da testimonial eccellenti, tra cui Bruno Vespa, Antonella Clerici, Al Bano, Mario Tozzi, Stefano Dominella e altri ancora.

 

Il gruppo Greenvest occupa attualmente 65 persone in maniera diretta, quasi tutti giovani, e centinaia di persone dell’indotto. Il gruppo prevede di crescere nei prossimi anni ed è alla ricerca di profili giovani in ambito architettonico ma anche finanziario da inserire in azienda.

Saperenetwork è...

Anastasia Verrelli
Nata e cresciuta nella meravigliosa Ciociaria, sin da piccola sviluppa un amore smodato verso l'ambiente e il territorio. Durante gli anni di studi si avvicina sempre più al mondo del giornalismo, in particolare al giornalismo ambientale e culturale. Durante l'esperienza universitaria nel Dipartimento di Lettere dell'Università di Cassino contribuisce a far nascere la rivista Cassinogreen, oggi associazione con lo scopo principale di far avvicinare i giovani universitari e non solo al mondo green, di cui oggi è vicepresidente. Ha organizzato diversi webinar e seminari ospitando importanti esperti del settore. Nel 2020 inizia a collaborare come addetto stampa per l'ente territoriale del Gal Versante Laziale del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Laureanda magistrale in lettere moderne e studentessa di un master in Digital Communication, spera di migliorare le sue capacità comunicative per trasmettere ai suoi lettori lo stesso interesse per la sostenibilità.

Parliamone ;-)