Giulia Caminito

Anche la scrittrice Giulia Caminito, vincitrice del Campiello 2021, partecipa al progeto ANDante

Letture dantesche, racconti e sentieri dai Monti Sabatini al Tirreno. Le esplorazioni di “Ti con zero”

Fra il 28 gennaio e il 6 febbraio una serie di escursioni aperte a tutti per scoprire un territorio di pregio fra natura e letteratura, in particolare quella dantesca. Partecipano artigiani, artisti, scienziati, scrittori e tecnici del territorio oltre alla scrittrice Giulia Caminito  e l’attore Gabriele Benedetti. In programma letture partecipate, escursioni e diari digitali

Un cammino nella letteratura, ma anche nella natura. Un cammino nella Divina Commedia, ma anche nella geografia umana. Un cammino nell’Inferno, ma anche nei vulcani. Un cammino fra terzine incatenate di endecasillabi, ma anche fra crateri e valli, laghi e boschi. È  ANDante: è un progetto dell’associazione “Ti con Zero” finalizzato a promuovere la conoscenza di Dante e a valorizzare il territorio che va dai Monti Sabatini, un gruppo montuoso nell’alto Lazio, al Tirreno.

 

 

In calendario, fra il 28 gennaio e il 6 febbraio, letture dantesche nelle scuole, biblioteche e chiese della zona. Inoltre escursioni aperte a tutti e un cammino di nove giorni con artigiani, artisti, scienziati, scrittori e tecnici, tutti appartenenti a questo comprensorio, con i loro interventi (audio, playlist, video…), le loro opere (acquerelli, foto, video…) e anche un diario di bordo su Instagram. Da Giulia Caminito, che in esclusiva racconta il suo viaggio con il libro “L’acqua del lago non è mai dolce” (Premio Campiello 2021) a Gabriele Benedetti, anche lui in esclusiva, che recita brani selezionati dall’Inferno e dal Purgatorio.

 Il primo appuntamento di ANDante aperto a tutti è venerdì 28 gennaio, ore 18.oo, a Trevignano Romano, nella chiesa di Santa Maria Assunta, con una lettura dantesca partecipata   a ingresso libero.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ???? ???? ? (@near_rome)

 

Il progetto fa parte di Il Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino è di nuovo in Viaggio”, realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi. Durante gli stessi giorni è in programma il “Cammino dei vulcani”, da Campagnano a Cerveteri in nove tappe, passando per i laghi di Martignano e Bracciano, salendo su Monte Sant’Angelo e Rocca Romana, scollinando Sasso, esplorando la Faggeta di Oriolo Romano, sfiorando la Caldara di Manziana. Un territorio asfaltato e cementato a nord di Roma, eppure ancora miracolosamente intatto per lunghi tratti inseriti nel Parco Regionale Naturale di Bracciano Martignano o dedicati alla pastorizia e all’agricoltura, poco conosciuto, poco valorizzato, pochissimo camminato.

Camminano con noi:

Caterina Acampora, attrice e operatrice culturale; Angel, artista; Corrado Battisti, direttore della Riserva Naturale di Torre Flavia; Gabriele Benedetti, regista e attore; Giusi Borghese, blogger; Giulia Caminito, scrittrice; Maurizio Caminito, operatore culturale; Settimio Cecconi, archeologo e ambientalista; Alessandro Conticelli, vulcanologo e presidente della Società Geologica Italiana; Andrea De Ieso, fotografo; Massimo De Luca, fotografo; Marco Di Bartolomeo, storico della fotografia; Ernesto Emili, fotografo; Federico Gemma, illustratore e naturalista; Laura Gnosini, grafica; Marco Guidi, videomaker; Massimiliano Lipperi, artista naturalista; Nico Marziali, fotografo; Ilaria Mazzini, geologa e ricercatrice del CNR; Elisabetta Mitrovic, illustratrice e naturalista; Moby Dick, artista street art; Carlo Molinari, videomaker; Paolo Nicolai, fotografo e naturalista; Marco Pastonesi, scrittore e giornalista sportivo; Fernanda Pessolano, artista e operatrice culturale; Umberto Pessolano, geologo e direttore del Museo del Fiume; Felix Pinerolo de Septis, dottore in Agraria; Graziano Ottaviani, artista naturalista; Ornella Ricci, illustratrice; Paola Rocchi, insegnante; Mauro Ronconi, giornalista e musicologo; Giuseppe Trogu, fotografo; Ilaria Troncacci, operatrice culturale; Stefano Valente, botanico; Guido Venanzoni, pittore; Sergio Vettori, fotografo; Associazioni di volontari archeologi: GAR – Gruppo Archeologo Romano, NAAC – Nucleo Archeologico Antica Caere; Associazione Forum Clodii; Parrocchia di Santa Maria Assunta di Trevignano Romano; Del Vecchio Editore; Associazione Contrasto di Anguillara; Associazione Fotocineamatori di Bracciano.

 


Calendario

La Divina Commedia. Si può credere ai poeti?

Lettura partecipata di e con Gabriele Benedetti

Dante, la Divina Commedia, l’Inferno e il Purgatorio. Una lettura-partecipata, un racconto-teatro, un’avventura-thriller. Con un coinvolgimento diretto. Con l’obiettivo di capire che cosa significhi leggere Dante, oggi, nella nostra vita. E con il progetto di arrivare a un rudimento di messinscena in cui tutti recitino alcune terzine. Insomma, un Dante letterario e storico, ma anche personale e collettivo. Un’esperienza e la possibilità di stare, comunicare, condividere, insieme.

  • VENERDÌ 28 GENNAIO Trevignano Romano
    ore 18.00,  Chiesa Santa Maria Assunta
  • DOMENICA 30 GENNAIO Campagnano Romano
    ore 12.00, Santuario della Madonna del Sorbo
  • MERCOLEDÌ 2 FEBBRAIO Bracciano
    ore 18.00, Chiesa Santa Maria del Riposo
  • DOMENICA 6 FEBBRAIO Cerveteri
    ore 11.00, Parco archeologico
  • DOMENICA 6 FEBBRAIO Formello
    ore 17.00, Sala Grande, Palazzo Chigi, Museo Agro Veientano

 

Escursioni  

  • DOMENICA 30 GENNAIO, ore 9.00
    La via Francigena. Conduce Umberto Pessolano, geologo e naturalista. Una passeggiata lungo la via Francigena, accompagnati dai viaggiatori del Cammino dei vulcani e commentata da un esperto interprete della natura. Anello Campagnano – Santuario della Madonna del Sorbo. Partenza/arrivo: Biblioteca Carlo Maggiorani
  • SABATO 5 FEBBRAIO, ore 9.00
    Caere. Conducono Settimio Cecconi, archeologo, e Caterina Acampora, attrice. Letture da “Paesaggi in prestito” di Marion Poschmann, Del Vecchio Editore. Anello Cerveteri – Cascate di Castel Giuliano. Partenza/arrivo: Necropoli della Banditaccia

 

Il Cammino dei vulcani

  • Dal 28 gennaio al 6 febbraio. Nove giorni di cammino per attraversare un territorio, un viaggio itinerante per incontri casuali e previsti, individuali e di gruppo, digitali e poetici. Otto letture partecipate dedicate a Dante e 200 km circa da percorrere a piedi. Un reportage con foto, video, racconti paesaggistici e storico-artistici, una rete territoriale di promozione culturale e partecipazione.

Prenotazioni

Tel.: 3498728813

E-mail: [email protected]

Per saperne di più

www.associazioneticonzero.it

Saperenetwork è...

Anastasia Verrelli
Nata e cresciuta nella meravigliosa Ciociaria, sin da piccola sviluppa un amore smodato verso l'ambiente e il territorio. Durante gli anni di studi si avvicina sempre più al mondo del giornalismo, in particolare al giornalismo ambientale e culturale. Durante l'esperienza universitaria nel Dipartimento di Lettere dell'Università di Cassino contribuisce a far nascere la rivista Cassinogreen, oggi associazione con lo scopo principale di far avvicinare i giovani universitari e non solo al mondo green, di cui oggi è vicepresidente. Ha organizzato diversi webinar e seminari ospitando importanti esperti del settore. Nel 2020 inizia a collaborare come addetto stampa per l'ente territoriale del Gal Versante Laziale del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Laureanda magistrale in lettere moderne e studentessa di un master in Digital Communication, spera di migliorare le sue capacità comunicative per trasmettere ai suoi lettori lo stesso interesse per la sostenibilità.

Sapereambiente

Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!


Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione

 Privacy policy


Parliamone ;-)