Leggi la versione integrale dell'articolo Nel cuore (ferito) dell’Amazzonia, un viaggio di Stefania Falasca su Cassinogreen

L’Amazzonia è ancora in fiamme. La situazione è disastrosa.

In molti, però, sono ancora all’oscuro di questa tragedia e in pochi se ne stanno occupando. Per avere più informazioni e risposte in merito alle numerose domande sorte da questa catastrofe, abbiamo intervistato la giornalista Stefania Falasca, autrice insieme a Lucia Capuzzi del libro Frontiera Amazzonia. Viaggio nel cuore della terra ferita (editore EMI, 2019), che sarà presentato domani e il cui tema centrale è proprio lo sfruttamento del nostro polmone verde.

1) Ancora una volta la foresta pluviale amazzonica ha lanciato, con i roghi delle scorse settimane, il suo grido di dolore. Quale insegnamento lascia questa ennesima tragedia che colpisce il “polmone del mondo”?

Da gennaio gli incendi nell’area Amazzonica sono aumentati del 67%. Molti di essi sono, però, stati incrementati per ampliare il settore agricolo. Spesso è stato, quindi, il governo federale stesso a incoraggiare l’uso della combustione estesa,

Saperenetwork è...

Anastasia Verrelli
Anastasia Verrelli
Studentessa di Lettere preso l'Università di Cassino, Avida esploratrice della vita, le caratteristiche che più mi distinguono sono la curiosità e l’ambizione, che mi spingono sempre a dare il meglio e a scovare la verità.

Leggi la versione integrale dell'articolo Nel cuore (ferito) dell’Amazzonia, un viaggio di Stefania Falasca su Cassinogreen

Parliamone ;-)