Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Strategie Contadine per la BioAgricoltura

26 Gennaio Ore 9:00 - 27 Gennaio Ore 19:00

 

37° Convegno internazionale dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
STRATEGIE CONTADINE PER LA BIOAGRICOLTURA
26 e 27 gennaio 2023, Università degli Studi Roma Tre, Largo Giovanni Battista Marzi 10, 00153 Roma

In collaborazione con

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali – Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Farmacia – Agrifound Italia – Borsa di Ricerca Giulia Maria Crespi

Con il patrocinio di

Ministero dell’Ambiente – AgroEcology Europe – Consorzio Città dell’Altra Economia – APAB Istituto di formazione

L’Associazione Biodinamica ha organizzato il 37° Convegno internazionale, a Roma il 26 e 27 gennaio, presso l’Università Roma 3, dal titolo Strategie contadine per la bioagricoltura.

Un grande convegno aperto a tutti e l’occasione per saperne di più, per gli agricoltori interessati a un cambio di passo, per i cittadini in cerca di buone pratiche alimentari, per i tecnici che vogliono supportare le aziende.

Il Convegno presenterà un forte carattere interattivo, con la partecipazione operativa di giovani. L’obiettivo è quello di formare e condividere attraverso il passaggio delle conoscenze e, nello stesso tempo, identificare nuove strade per la ricerca partendo dai risultati ad oggi ottenuti e avviare una riflessione sul modello agroalimentare e sulle linee guida biodinamiche per cambiarlo.

L’apertura alle 10:00 del 26, introdotta e moderata da Carlo Triarico, dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, vede la partecipazione di figure centrali dell’Agroecologia come Caterina Batello di Agroecology Europe, Yon Fernandez-Larrinhoa della FAO, Livio De Santoli dell’Università La Sapienza e Marco Magnifico del FAI. A seguire la lezione magistrale introdotta da Carlo Triarico di Jean Michel Florin del Goetheanum in Svizzera.

I lavori proseguiranno con esponenti del mondo del bio e dell’ecologia e ricercatori universitari. Gli interventi dei più importanti esperti italiani su sovranità alimentare, cibo disintossicante, filiere, biodistretti, diritto al cibo, innovazioni contadine, come convertire l’azienda alla biodinamica, salvare la biodiversità, gestire il suolo, il benessere animale, le sementi libere, introdurranno i relativi gruppi di approfondimento pratico, guidati dai consiglieri e responsabili regionali della biodinamica, coordinati da un gruppo di giovani universitari che portano la loro visione fresca in un riassunto finale, con proposte pratiche. I pranzi sono stati se organizzati con prodotti biologici biodinamici, insieme a degustazioni a cura di esperti di Slow Food e dell’Associazione Italiana Sommelier. Infine, per i partecipanti, la conclusione con un concerto esclusivo di Franco Mussida e un’ispirazione su cosa fare per il futuro contadino.

“Il Convegno dedicherà due giornate a temi tecnici, socio-economici ed ecologici” afferma Carlo Triarico, presidente dell’Associazione Biodinamica. “Rifletteremo, fra agricoltori, studiosi, filosofi, esperti nel sociale, ma anche giovani studenti, sulle opportunità, criticità e indirizzi utili per migliorare la sovranità alimentare in Italia, con l’agricoltura biodinamica e l’operato dell’Associazione Biodinamica”.

La partecipazione al convegno è gratuita e aperta a tutti, con registrazione obbligatoria. L’iniziativa è plastic free.

Dettagli

Inizio:
26 Gennaio Ore 9:00
Fine:
27 Gennaio Ore 19:00
Categoria Evento:
Visualizza il sito del Evento

Luogo

Università degli Studi Roma Tre
Largo Giovanni Battista Marzi, 10
Roma,00153
+ Google Maps

Parliamone ;-)