Featured Video Play Icon

Due eventi molto intensi, oggi, sabato 6, a coronare la kermesse ricca e variegata della terza edizione del Festival Europeo di Poesia Ambientale. Alle ore 10.00, il Festival presenterà un progetto nascente: l’allestimento video-teatrale del poema Krill di Gabriele Belletti (Marcos y Marcos, 2015), scrittore e docente di italiano presso l’University of Florida di Gainesville (Usa).

Il tema di Krill è l’incidente della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon che devastò nel 2010 le acque del Golfo del Messico, evento raccontato con parole leggere e creative, in un inusuale incrocio di personaggi e di destini. Nel corso dell’incontro di stamattina, il poeta Gabriele Belletti ne leggerà alcune pagine.

Interverranno, poi, i componenti del gruppo di lavoro che darà vita alla produzione: la ricercatrice ambientale Elena Pagliarino, il filmaker Simone Corallini, il regista teatrale Arturo Armone e Serenella Iovino, studiosa internazionale di eco-critica, già presidente della “European Association for the Study of Literature, Culture, and Environment (EASLCE)” e docente di “Italian Studies and Environmental Humanities” presso l’Università del North Carolina.

Alle ore 17.00, invece, per celebrare il centenario della nascita del grande poeta Andrea Zanzotto, sarà proiettato il documentario “Logos Zanzotto” presentato all’ultima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, alla presenza del regista Denis Brotto.

Sperimentatore di linguaggi e cantore della natura, a cominciare dal paesaggio veneto che lo circondava, Zanzotto si impegnò spesso a favore dell’ambiente, anche attraverso petizioni e appelli, preoccupato da fenomeni come la cementificazione selvaggia, l’estinzione di biospecie, e la desertificazione, temi sempre più urgenti e al cuore della crisi climatica discussa al vertice ONU in queste ore. Entrambi gli eventi di oggi saranno in diretta streaming su www.festivalpoesiambientale.eu/. 

Ma non finisce qui. Il Festival tornerà, per una conclusione in presenza, giovedì 11 novembre alle ore 10.00 presso il Teatro Centrale Preneste. Ci attende il contest “Climate Speaks – Italia” che darà voce ai pensieri in versi scritti dalle ragazze e dai ragazzi partecipanti ai laboratori di composizione poetica realizzati dal Festival in due licei romani.

Il Festival europeo di poesia ambientale”, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Contemporaneamente Roma 2020–2021–2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con Siae.

Saperenetwork è...

Redazione
Sapereambiente è una rivista d'informazione culturale per la sostenibilità. Direttore responsabile: Marco Fratoddi. In redazione: Valentina Gentile (caporedattrice), Sarah De Marchi, Roberta Sapio, Adriana Spera. È edita da Saperenetwork, società del gruppo Hub48 di Alba (Cn). Stay tuned 😉

Parliamone ;-)