Il Campus 2021 della Scuola di ecologia si tiene dal 28 al 31 agosto

Il Campus 2021 della Scuola di ecologia si tiene dal 28 al 31 agosto

Dopo tanti mesi di contatti virtuali è ora di ritrovarsi per continuare il viaggio della Scuola di Ecologia promossa da Sapereambiente e Aboca con il Campus estivo, momento di confronto e apprendimento, che si terrà dal 28 a 31 agosto nel Parco Regionale del Lago Trasimeno in collaborazione con Arpa Umbria. Torna infatti sull’Isola Polvese, uno scrigno di biodiversità ampio appena 70 ettari, il campus 2021: quattro giornate fra narrazioni poetiche e visive, laboratori di progettazione educativa, seminari metodologici ed esplorazioni di questo incantevole microcosmo nel cuore dell’Umbria, circondato dalle placide acque del Trasimeno, teatro di una storia antica, che va dagli Etruschi all’attuale riconoscimento come “Centro di esperienza ambientale”, passando per gli insediamenti medievali di contadini, monaci e pescatori, prima del sostanziale spopolamento in epoca moderna.

Il Campus, che si avvarrà degli esperti di Arpa Umbria che partecipa nel vivo a questa esperienza, è articolato in due percorsi che possono essere scelti singolarmente o insieme per un’esperienza immersiva utile a riflettere sul ruolo che ciascuno di noi, a prescindere dal lavoro che fa, dai contesti di riferimento, dai linguaggi che utilizza può svolgere nel cammino di conversione verso la sostenibilità.

 

 

Si inizierà, il 28 agosto, con due giorni di workshop di fotografia guidato da Marco Zorzanello, fotografo ambientale noto a livello internazionale, per un’esperienza aperta a tutti anche con l’ausilio del solo smartphone, che ci guiderà nella visione e rappresentazione dei segni del cambiamento climatico. L’esperienza sarà accompagnata da un laboratorio di scrittura condotto dalla docente e poetessa Francesca Tuscano che porterà alla progettazione di un prodotto multimediale indirizzata dai giornalisti Marco Fratoddi e Rossano Pastura.

Nei giorni di lunedì 30 e martedì 31 l’obiettivo sarà costruire una cassetta degli attrezzi utile ad affrontare i temi dell’educazione ambientale alla sostenibilità, attraverso attività sul campo, laboratori e incontri con gli esponenti dell’Italian association for sustainability science (IASS), insieme alla direttrice Francesca Farioli.

E ancora, giornalisti e comunicatori, attivisti, portatori d’esperienza come l’educatrice ambientale Lilly Cacace e il Responsabile Area formazione e Scuola per l’ambiente di Arpa Friuli-Venezia Giulia, Sergio Sichenze. A condurre e coordinare i lavori Michele Sbaragli di Arpa Umbria.

Ancora una volta il Campus di Scuola di Ecologia si configura come un’occasione per incontrare persone con tante storie diverse ma unite dal desiderio di riconciliarsi con la natura, di cogliere fuori e dentro di sé la via del cambiamento e sarà il momento per incontrare i tanti che hanno seguito la Scuola di ecologia in questi anni ma anche gli allievi del primo Corso di giornalismo ambientale e culturale di Sapereambiente che si è concluso lo scorso maggio.

Il programma dettagliato e tutte le informazioni per iscriversi sono su www.scuoladiecologia.it/campus2021/.

 

Saperenetwork è...

Maria Luisa Vitale
Maria Luisa Vitale
Calabrese di nascita ma, ormai da dieci anni, umbra di adozione ho deciso di integrare la mia laurea in Farmacia con il “Master in giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza” dell’Università di Ferrara. Arrivata alla comunicazione attraverso il terzo settore, ho iniziato a scrivere di scienza e a sperimentare attraverso i social network nuove forme di divulgazione. Appassionata lettrice di saggistica scientifica, amo passeggiare per i boschi e curare il mio piccolo orto di piante aromatiche.

Parliamone ;-)