Opera di Lorenzo "Lome" Menguzzato

Opera di Lorenzo "Lome" Menguzzato

Poesia e foreste, la primavera in podcast al Muse di Trento

La primavera non si ferma, nonostante tutto. Così domani, 21 marzo, in concomitanza con la Giornata Internazionale delle Foreste e la Giornata Internazionale della Poesia, il MUSE di Trento propone una rassegna radiofonica di poesie e informazioni naturalistiche

Domani, sabato 21 marzo, primo giorno di primavera, è anche la Giornata Internazionale della Poesia e la Giornata delle foreste.

In occasione di questa triplice ricorrenza il MUSEMuseo delle Scienze di Trento, in collaborazione con Bosco dei Poeti, presenta Cantico, rassegna radiofonica di poesia e informazione naturalistica. L’evento sarà trasmesso domani  dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 sui canali social del museo.

Era stata pensata come una ricca giornata all’ insegna del connubio tra arte e natura, con una maratona di poesie, un’installazione artistica ispirata al canto e alla migrazione degli uccelli, una poetry slam e un convegno sul contrasto al bracconaggio degli uccelli canori. Evento sospeso, come molti altri, a seguito delle disposizioni nazionali in materia di contenimento del Coronavirus.

Così il museo trentino ha deciso di trasferire l’evento sul web, presentandone una versione rivisitata in un format tutto da ascoltare. Cantico rientra nelle proposte radiofoniche che il “Muse on air” ha lanciato in questi giorni come alternativa alla sospensione della consueta attività museale, un modo per non fermarsi e continuare a “invitare al piacere della conoscenza” citando la mission del museo.

 

Al podcast hanno partecipato 22 poeti e poetesse trentini leggendo i loro componimenti, per un totale di 220 minuti di poesia, intervallati da notizie sulla conservazione dell’avifauna (a cura dei mediatori del Muse) e sulle operazioni antibracconaggio dei reparti forestali dei Carabinieri.

L'artista Lorenzo "Lome" Meguzzato.
L’artista Lorenzo “Lome” Menguzzato

 

Fortemente supportato dall’artista Lome (Lorenzo Menguzzato) e da Bosco dei Poeti, Cantico è un progetto culturale che grazie al linguaggio dell’arte e della Poesia invita a riflettere sulla tutela della biodiversità e sulla necessità di conservazione del patrimonio ambientale.

Presentazione del catalogo Cantico di Lome

 

I poeti e le poetesse che hanno aderito:

Antonella Bragagna, Annamaria Ercilli, Laura Moser, Massimo Parolini, Giovanna Sartori De Vigili, Reinhard Christanell, Nadia Scappini, Mariano Bortolotti, Lia Cinà Bezzi, Luciano Daldoss, Luisa Gretter Adamoli, Giuliano Natali (diaolin), Lilia Slomp Ferrari, Corrado Zanol, Angelo Magro, Mariavittoria Keller, Micaela Bertoldi, Marangoni Annachiara, Riccarda Turrina, Alda Baglioni, Renato Sclaunich, Paolo Domenico Malvinni.

 

 

Saperenetwork è...

Sarah De Marchi
Sarah De Marchi
Romana, si forma come attrice tra la Capitale e Parigi. Lavora per quindici anni in teatro e in televisione partecipando a tournée in giro per il mondo. Laureata in arti e scienze dello spettacolo con una tesi sul cinema italiano, si è occupata di critica cinematografica. Contemporaneamente ha coltivato la passione ambientalista lavorando come educatrice, ha collaborato ad articoli scientifici in campo ecologico e a diversi progetti di tutela ed educazione ambientale. Ama il rock, la montagna e la poesia. Porta sempre con sé un paio di scarpette d'arrampicata.

Parliamone ;-)

Instagram did not return a 200.