Dal cibo alla cura

DOSSIER. SALVIAMO LA FERTILITA’ DELL’UOMO E DELLA TERRA. La ricerca scientifica evidenzia che nutrirsi di alimenti biologici e biodinamici libera i tessuti dai residui dei pesticidi. Uno studio di grande valore conferma che questi benefici riguardano anche la sfera della fertilità maschile. Un problema sottaciuto ma di grande rilevanza sociale

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI > Ecofoodfertility, un progetto per la vita di LUIGI MONTANO > Pesticidi, l’Europa cambia modello di ALBERTO MANTOVANI > Le ragioni di Amalia, mamma bio in prima linea di MARCO FRATODDI


AgricolturabioLeggi la versione integrale dell'articolo Dal cibo alla cura su Agricolturabio

 

Questo nuovo dossier di AgricolturaBio diffonde al pubblico una scoperta di grande importanza: la scoperta che il cibo biologico e biodinamico ha un effetto proattivo sugli inquinanti presenti nell’organismo umano e contro i danni alla salute in genere causati dagli inquinanti. Tra i danni che il cibo bio riesce a controllare, il dossier prende in considerazione in modo più approfondito, sulla base degli studi condotti dal dottor Luigi Montano che lui stesso presenta nello stesso servizio, l’infertilità maschile. Questo non solo perché il crollo della fertilità maschile è un problema gravissimo e in rapido accrescimento, che pone una tara sul futuro dell’umanità.

L’infertilità è anche un indicatore tra i più efficaci sullo stato generale dell’organismo e sull’effetto su di esso


AgricolturabioLeggi la versione integrale dell'articolo Dal cibo alla cura su Agricolturabio

Parliamone ;-)