Acqua in brocca

L'acqua di rubinetto è ottima, inutile portarsi in casa decine di confezioni in plastica

Bere acqua di rubinetto è un gesto salutare, ecologico, che evita tonnellate di imballaggi in plastica e di CO2 derivanti dai trasporti. Inoltre la cosiddetta “acqua del sindaco” è più controllata di quella in bottiglia mentre quella in plastica può essere contaminata da microplastiche o ftalati.

Quindi la permanenza in casa può essere l’occasione per riscoprire la bontà dell’acqua corrente a scapito anche delle tante, troppe bibite gassate e stracolme di zuccheri che spesso finiscono a tavola. E per il piacere dell’acqua frizzante, se non avete provveduto ad acquistare un gasatore con ricariche, ci sarà tempo più avanti…

< Vai al precedenteVai al successivo >

Torna all’articolo principale

Saperenetwork è...

Linda Maggiori
Linda Maggiori
Sono nata a Recanati nel 1981, vivo con mio marito e i nostri quattro bambini a Faenza (Ra), dove da alcuni anni sperimentiamo uno stile di vita sostenibile: senz’auto e a rifiuti (quasi) zero. Fin da bambina ho sempre amato scrivere, disegnare e difendere la natura. Lavoro come educatrice, sono laureata in Scienze dell’Educazione e Servizio sociale. Alla nascita del mio primo bimbo, con alcune amiche ho fondato un’associazione di aiuto sull’allattamento e sull’uso dei pannolini lavabili (Gaaf). Sono volontaria in varie associazioni contro gli inceneritori e per la mobilità sostenibile. Faccio progetti di educazione ambientale nelle scuole. Ho pubblicato vari libri: Anita e Nico di Tempo dal Delta del Po alle Foreste Casentinesi e Anita e Nico dalle Foreste Casentinesi alla Vena del Gesso, di Tempo al Libro Editore, Salviamo il Mare di Giaconi Editore, Impatto Zero, Vademecum per famiglie a rifiuti zero di Dissensi edizioni e Occidoria e i Territori Ribelli. Storia Fantasy sulle ingiustizie Nord Sud del mondo di Dissensi edizioni, e l’ultimo “Vivo senza Auto” di MacroEdizioni. Sono blogger di famiglie-rifiutizero e di famigliesenzauto e animo i rispettivi gruppi Facebook. Inoltre collaboro come giornalista con AAMTerranuova e con il mensile Fiab BC.

Parliamone ;-)

Instagram did not return a 200.