L’attività nell’ambiente naturale ha rappresentato uno dei momenti più importanti del Campus organizzato fra il 15 e il 17 luglio dalla “Scuola di ecologia“ sull’isola Polvese, nell’ambito delle giornate promosse da Arpa Umbria.

Le riflessioni dei partecipanti che riportiamo di seguito, oltre a restituire il vissuto di ciascuno, rappresentano un prezioso materiale di osservazione pedagogica sulla riconciliazione con gli ecosistemi, la mutazione del punto di vista, la dimensione profonda del cambiamento.

L’attività è stata condotta da Michele Sbaragli, le testimonianze (che i partecipanti erano liberi o meno di firmare) sono state raccolte da Gianni Ermete Romani. Nella galleria fotografica inoltre alcune immagini del laboratorio teatrale condotto da Sarah De Marchi e del workshop con Rosalba Padula, di Arpa Umbria, dedicato al problema della plastica: in ogni tavolo i partecipanti potevano immedesimarsi in un ruolo (ambientalista, multinazionale, cittadino scettico…) e trovare una sintesi fra i diversi punti di vista. Infine, nell’ambito

Saperenetwork è...

Marco Fratoddi
Marco Fratoddi
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, è direttore responsabile di Sapereambiente, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino con un corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media dal quale è nato il magazine studentesco Cassinogreen. E' caporedattore di Agricolturabio.info, il magazine dedicato all'agricoltura che innova nella direzione del biologico e biodinamico. Ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). Ha diretto dal 2005 al 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini, è stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

Leggi la versione integrale dell'articolo Ritorno sull’isola su Scuola di ecologia

Parliamone ;-)